Telefono: 06 39723008
La truffa delle società cartiere

Uno degli stratagemmi utilizzati negli ultimi anni per eludere il fisco è quella che in gergo viene chiamata truffa “carosello”.

Vengono costituite delle società cosiddette “cartiere” che servono proprio a produrre false fatture (carte) proprio per costituire crediti IVA inesistenti.

Il “reverse charge” è un meccanismo di applicazione dell’IVA in cui l’acquirente del bene è tenuto a registrare la fattura del cedente comunitario in modo particolare. La fattura deve essere integrata con l’ammontare dell’IVA e deve essere registrata sia tra gli acquisti che tra le cessioni.

Il cessionario italiano ha facoltà di detrarsi l’IVA a norma dell’articolo 19 del DPR n 633/72, con la conseguenza che l’acquisto risulta neutro ai fini IVA per l’acquirente.

Qualora quest’ultimo rivenda il bene all’interno del territorio dello Stato dovrà applicare l’IVA ed il suo cessionario, soggetto passivo dell’imposta, acquisirà il diritto a detrarla.

Il meccanismo fraudolento della “frode carosello”  si basa su operazioni triangolari tra paesi membri della Comunità Europea e con l’introduzione di una o più società che fanno da filtro.

La truffa è volta ad aggirare la normativa sul regime dell’IVA degli acquisti intracomunitari, proprio con la realizzazione di operazioni fittizie. In questo modo si mettono in piedi operazioni inesistenti che hanno come unico scopo quello di arrivare a detrarre crediti IVA inesistenti.

Informazioni Autore

Avv. Davide De Caprio
Avv. Davide De Caprio
administrator

L’Avvocato Davide De Caprio è nato il 27 Febbraio 1974 si è laureato in Giurisprudenza all’Università “La Sapienza” di Roma nel 1998. E’ iscritto all’Ordine degli Avvocati di Roma ed esercita la professione forense dal 1999. Si specializza nell’ambito del Diritto Penale, con particolare attenzione ai reati finanziari, bancari e tributari (bancarotta, evasione fiscale, falso in bilancio, aggiotaggio, insider-trading). E' abilitato al patrocinio innanzi alle giurisdizioni superiori; patrocinio che esercita abitualmente assistendo le parti nella predisposizione dei ricorsi e nelle discussioni innanzi alla Corte Suprema di Cassazione.

Nessun commento

Inserisci una risposta

Sede :